Concedeteci una cavolata :-P!

Da quanto è nato “notedicucina”, ancora non abbiamo dato spazio a uno degli ingredienti più presenti sulla nostra tavola… L’immancabile seitan! Poche cose, in cucina, ci hanno fatto divertire come lui. Per due curiosi come noi, non c’è materiale più “duttile” da sottoporre agli esperimenti più vari. Dopo averlo cotto al forno, “scaloppinato” e “cubettato” in tutti i modi possibili, abbiamo tratto le nostre conclusioni: la “cottura” che prediligiamo resta il semplice stufato in padella con verdure, da variare a piacere secondo gusti e stagione. La versione che proponiamo oggi è decisamente satura di colore. Protagonista è il cavolo rosso, che con il suo viola intenso è un vero piacere per gli occhi, oltre che per il palato.

INGREDIENTI x 2 persone:

  • 1/4 di cavolo rosso
  • 200 g di seitan
  • 1 C d’olio evo
  • 1 C di tamari
  • una manciata di anacardi tritati grossolanamente
  • sale qb
  • lievito alimentare in scaglie

Tagliare a listelle il cavolo rosso e farlo stufare in una padella antiaderente spennellata con l’olio per 5 minuti, aggiungendo un po’ di acqua calda per facilitare la cottura. Intanto ridurre il seitan a cubetti e, trascorsi i 5 minuti, unirlo al cavolo, aggiungendo anche gli anacardi, il tamari e, qualora servisse, altra acqua calda. Coprire e proseguire la cottura a fuoco basso per altri 10 minuti. Una volta pronto, spolverare con il lievito alimentare in scaglie.

Ascolto del giorno: Anita O’Day

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...